COME CONSERVARE ED OTTENERE IL MIGLIORE INSILATO PRIMAVERILE DI SEMPRE

Torna al blog

Rimani aggiornato:

Tempo di lettura: ~ 2 min

La cattiva conservazione favorisce la crescita di muffe e lieviti

Le trincee di cereali autunno-vernini, se conservate male, possono favorire lo sviluppo e la crescita di microrganismi come muffe e lieviti, responsabili della produzione di micotossine ed etanolo nella massa. Le alterazioni dell’insilato, oltre a peggiorare la qualità delle materie prime e aumentare gli scarti di sostanza secca, rappresentano un vero e proprio pericolo di intossicazione per le vacche da latte.

Stop a muffe e lieviti con Alimsalus

Alimsalus è un prodotto liquido, fondamentale per conservare al meglio gli alimenti insilati destinati alla nutrizione zootecnica. Diluito e distribuito durante la compressione della massa e all’apertura della trincea, consente ad allevatori e agricoltori di minimizzare le perdite di sostanza secca, aumentando il ritorno economico dell’utilizzo dei propri campi.

La sua speciale composizione, a base di sali di acidi non corrosivi, stabilizza il pH della massa a livelli ideali e aumenta il contenuto di acido lattico. In questo modo, vengono favorite le fermentazioni positive a discapito della crescita di microrganismi negativi come muffe e lieviti. Bloccando la contaminazione da micotossine e riducendo la concentrazione di etanolo dell’insilato sarà finalmente possibile garantire sempre la massima qualità degli alimenti zootecnici.

Alimenti di prima qualità per le tue bovine

Alimsalus, distribuito durante l’insilamento e sul fronte della trincea, consente agli allevatori di nutrire sempre i propri animali con alimenti di prima qualità. La sua speciale composizione, non corrosiva, consente di:

· Ridurre gli scarti e le perdite di sostanza secca

· Aumentare il contenuto di acido lattico in trincea e favorire le fermentazioni positive

· Dimezzare il contenuto di etanolo prodotto dai lieviti

· Ridurre la temperatura della massa insilata

Per saperne di più chiamaci

News correlate

Le ultime novità dal mondo dell’allevamento
EVO PRIMAVERA: LO SPRINT IN PIÙ PRIMA DELL'ESTATE

Quando le bovine si termoregolano hanno meno energia per fare latte

VACCHE DA LATTE: PREPARARSI PER TEMPO AL PERIODO CALDO

Le vacche percepiscono il caldo in maniera differente dall’uomo

FARE PIÙ LATTE PER GUADAGNARE DI PIÙ

Mercato, animali e allevatori: tutto in continua evoluzione

Scopri le ultime novità dal mondo dell'allevamento

Iscriviti alla newsletter

Deatech S.r.l.
​Via Palermo 9 - 20090 Assago (MI)

P.iva 01802340032 • C.F. 12636160157

Privacy Policy Cookie Policy

Tailored by Logistic Design