COME RIMEDIARE ALLO STRESS DA CALDO IN SCROFAIA

Argomenti:

Torna al blog

Rimani aggiornato:

label="Newsletter"

Tempo di lettura: ~ 2 min

Tutti gli anni, con l’arrivo della stagione estiva, siamo consapevoli che arriverà lo stress da caldo per le nostre scrofe. Quest’anno, senza dubbio, con grande anticipo. Che sia per il clima afoso, perché abbiamo dei capannoni poco arieggiati oppure perché il sistema di ventilazione non è sufficiente, gli effetti del caldo sugli animali rischiano di essere veramente spaventosi.

Niente paura! Esistono alcuni accorgimenti per evitare il problema o, in alternativa, rimediare in tempo senza subire gravi conseguenze. Oggi, allora, vogliamo parlarvi delle soluzioni Deatech per rimediare allo stress da caldo in scrofaia. Dai, vediamoli insieme!

DISINFIAMMIAMO LE SCROFE GRAVIDE E IN LATTAZIONE

Un primo rimedio molto utile per limitare le condizioni di stress nelle scrofe gravide o in lattazione durante il periodo estivo è quello di abbassare l’infiammazione dell’organismo. Le alte temperature, affiancate a razioni alimentari ricche di Omega 6, aumentano l’infiammazione e debilitano gli animali. Le scrofe, infatti, avranno parti più lunghi, complessi e diminuiranno anche la quantità e la qualità del latte e del colostro prodotti per la nutrizione dei suinetti. L’utilizzo di AG3 80, farina a base di semi di lino estruso ricco di grassi buoni Omega 3, andrà ad abbassare l’infiammazione in tutto l’organismo, così gli animali torneranno facilmente in una condizione di estremo benessere. Il risultato? Colostro e latte in quantità e qualità adeguati che consentono di svezzare nidiate con il 7% di peso in più allo svezzamento.

REGOLIAMO LA TEMPERATURA CORPOREA E LA RESPIRAZIONE DELLE SCROFE

Un trucco furbo per prevenire o rimediare ai danni dello stress da caldo è aggiungere Calor Protect alla razione delle scrofe, sia in lattazione che in gravidanza. L’aggiunta di questa tecnologia nella razione giornaliera favorisce la diuresi, condizione che ci aiuta a regolare rapidamente la temperatura corporea e la respirazione, evitando il rischio d’infarto. Un altro vantaggio di Calor Protect è che, grazie ai suoi ingredienti 100% naturali, aumenta l’ingestione delle scrofe anche quando le condizioni e le temperature ambientali non sono ottimali. In questo caso, l’utilizzo di questa tecnologia ci consente di ridurre del 50% la mortalità delle scrofe durante il periodo estivo.

Per saperne di più, contattaci

News correlate

Le ultime novità dal mondo dell’allevamento
SCROFE: CALORI PIÙ EVIDENTI ANCHE DURANTE IL PERIODO CALDO CON AG3 80

Durante il periodo estivo, a causa delle difficili condizioni ambientali, le scrofe faticano ad andare in calore e, di conseguenza, a rimanere gravide.

FERTILITÀ E PERIODO CALDO: COME USCIRNE SENZA DANNI

Negli allevamenti suinicoli, l’aumento medio delle temperature ambientali e dell’umidità sono i principali responsabili di una mancata comparsa dell’estro, bassi tassi di concepimento e aumento degli aborti

2 TECNOLOGIE ESCLUSIVE PER SCONFIGGERE LO STRESS DA CALDO

Effetti dello stress da caldo su salute, benessere e prestazioni delle scrofe

Scopri le ultime novità dal mondo dell'allevamento

Iscriviti alla newsletter

Deatech S.r.l.
​Via Palermo 9 - 20090 Assago (MI)

P.iva 01802340032 • C.F. 12636160157

Newsletter

Privacy Policy Cookie Policy Preferenze cookie

Tailored by Logistic Design