DOVE POSIZIONARE IL ROBOT DI MUNGITURA? TE LO DICE LA PERIZIA CHE RILEVA LE CORRENTI VAGANTI

Torna al blog

Rimani aggiornato:

Tempo di lettura: ~ 2 min

Le correnti vaganti riducono il benessere e le performance delle bovine da latte

Il numero di robot di mungitura installati in Italia continua ad aumentare e, solo raramente, vengono posizionati adeguatamente nelle stalle. Quando le bovine manifestano disturbi della salute, comportamenti anomali e perfino un calo della produzione di latte, una delle più probabili cause di tali disturbi è la presenza di correnti vaganti.

Le correnti vaganti nelle stalle sono correnti che passano nel terreno, dove vengono stabulati gli animali o in prossimità di abbeveratoi e robot di mungitura.

La soluzione? Una semplice perizia

Affinché l’installazione di un robot di mungitura abbia successo, la migliore soluzione che un allevatore può intraprendere è seguire un processo attento e scrupoloso in grado di individuare la miglior zona di tutta la stalla per il posizionamento della macchina.

L'obiettivo è cercare di collocare il robot su una zona neutra, lontano dai passaggi di acqua carica elettricamente. Durante un’apposita perizia, eseguita da consulenti specializzati in elettricità e geobiologia, vengono misurati diversi parametri. Tra questi la qualità della fornitura di energia elettrica, la terra e le correnti parassite presenti in stalla. Inoltre, tramite apposita strumentazione, vengono controllate le tensioni di contatto tra il suolo, l'acqua negli abbeveratoi, le cuccette e le recinzioni.

Più benessere e più latte in stalla

Deatech, per gli allevatori bovini da latte, mette a disposizione i migliori professionisti del settore al fine di offrire la migliore soluzione possibile per ogni tipo di azienda. Per le aziende tradizionali che decidono di passare alla mungitura robotizzata è consigliabile effettuare una perizia preventiva, in modo da individuare il miglior luogo dove poter installare il robot.

Per le stalle a mungitura robotizzata già avviate, una semplice perizia è ideale per individuare le problematiche e, da queste, mettere a punto una serie di accorgimenti che andranno a migliorare le condizioni di benessere e di salute delle bovine.

Per saperne di più chiamaci

News correlate

Le ultime novità dal mondo dell’allevamento
AZ. AGR. TETTI LAGHI: “PASSIAMO DALL'ESTATE ALL'AUTUNNO SENZA QUASI NOTARE DIFFERENZE”

Prima di Deatech le bovine perdevano 5-6 L di latte per capo e non erano in forma

COME EVITARE GLI EFFETTI NEGATIVI DELLO STRESS DA CALDO IN ASCIUTTA

Lo stress da caldo in asciutta incide negativamente sulla lattazione di domani

COME PASSARE UNA BUONA ESTATE NELL'ALLEVAMENTO BOVINO DA LATTE

Con il caldo gli animali riposano e ruminano meno

Scopri le ultime novità dal mondo dell'allevamento

Iscriviti alla newsletter

Deatech S.r.l.
​Via Palermo 9 - 20090 Assago (MI)

P.iva 01802340032 • C.F. 12636160157

Privacy Policy Cookie Policy

Tailored by Logistic Design