SCROFE E CALDO: COME RIDURRE LA MORTALITÀ IN ALLEVAMENTO E RECUPERARE IL VALORE DELLA CARNE

Argomenti:

Torna al blog

Rimani aggiornato:

Tempo di lettura: ~ 2 min

Quando le temperature aumentano, le scrofe sono più vulnerabili

Nell’allevamento di suini, l’innalzamento termico è spesso causa di un aumento considerevole della mortalità delle scrofe. Il costante aumento delle temperature, infatti, rende gli animali più vulnerabili e più soggetti ad infarti. La morte delle scrofe comporta la perdita della nidiata, del valore in carne e rappresenta, per l’allevatore, un grande svantaggio economico dovuto all’impossibilità di macellare gli animali.

Calor Protect protegge le tue scrofe dal caldo

Per ridurre l’incremento di mortalità delle scrofe, condizione tipica del periodo caldo, Deatech offre agli allevatori una soluzione nutrizionale efficace e di semplice utilizzo: Calor Protect.

Calor Protect è l’alimento che completa la razione delle scrofe, in particolare quando le temperature ambientali aumentano. La sua formulazione, studiata appositamente per il periodo caldo, consente all’allevatore di ridurre la mortalità delle scrofe in azienda.

Calor Protect, grazie alla presenza di oli essenziali ed estratti vegetali ad azione termoregolatrice, protegge la salute delle scrofe regolando la loro attività respiratoria e scongiurando il rischio di infarto. Inoltre, questi ingredienti unici, stimolano la diuresi degli animali e favoriscono la dispersione del calore, caratteristica che consente all’allevatore di ridurre, in modo semplice, la temperatura corporea delle scrofe.

Grazie a questa soluzione nutrizionale, gli animali stanno bene e l’allevatore, di conseguenza, non ne perde il valore in carne.

-50% di mortalità in allevamento

Calor Protect, grazie alla sua speciale formulazione, riduce del 50% la mortalità delle scrofe durante il periodo di innalzamento termico. L’allevatore usandolo in modo costante durante il difficile periodo caldo, riesce quindi a recuperare, per ogni scrofa, il valore della carne riconosciuto dal macello. Questo gli consente di valorizzare l’efficienza economica dell’allevamento e di avere animali in un ottimo stato di benessere.

Per saperne di più chiamaci

News correlate

Le ultime novità dal mondo dell’allevamento
COME PORTARE I SUINETTI ALLO SVEZZAMENTO RIDUCENDO L'UTILIZZO DEI FARMACI

Molti allevatori effettuano 3 interventi iniettivi sui suinetti prima dello svezzamento

BLOCCARE IL PASSAGGIO DEI PATOGENI TRA SCROFA E SUINETTI PER PASSARE AL MEGLIO LO SVEZZAMENTO

Durante e dopo il parto i suinetti entrano in contatto con le feci della madre e possono contrarre patologie

Scopri le ultime novità dal mondo dell'allevamento

Iscriviti alla newsletter

Deatech S.r.l.
​Via Palermo 9 - 20090 Assago (MI)

P.iva 01802340032 • C.F. 12636160157

Privacy Policy Cookie Policy

Tailored by Logistic Design