SUINI ALL'INGRASSO: COME OTTENERE IL PESO GIUSTO A FINE CICLO

Argomenti:

Torna al blog

Rimani aggiornato:

label="Newsletter"

Tempo di lettura: ~ 2 min

I suini con patologie gastrointestinali non arrivano al peso giusto a fine ciclo

Durante la fase d’ingrasso i suini sono spesso soggetti alla comparsa di patologie che colpiscono il tratto gastrointestinale, causando frequenti diarree ed una conseguente riduzione dell’ingestione di alimento. Questi fattori, oltre ad essere responsabili di una riduzione dello stato di salute generale degli animali, non permettono agli allevatori di arrivare a fine ciclo con animali dal peso soddisfacente.

Animali in salute e con una migliore resa

Per ottenere suini con un peso soddisfacente alla macellazione è necessario ricorrere a soluzioni nutrizionali che migliorino lo stato di salute dei suini e che, allo stesso tempo, aumentino l’efficienza alimentare degli animali.

Deatech, per affiancare gli allevatori suinicoli nel raggiungimento del peso corretto a fine ciclo, ha messo a punto la soluzione suini all’ingrasso. Un programma completo, composto da sole due tecnologie, che consente di ottenere il massimo dai propri animali, contenendo i costi.

1.       Opti Ingrasso è l’alimento in polvere che migliora la resa alimentare dei suini all’ingrasso. I suini, grazie alla sua speciale composizione, digeriscono meglio e non presentano diarree da malassorbimento.

2.      Digestpig, invece, è la soluzione che riduce la mortalità dei suini all'ingrasso causata da disturbi gastrointestinali. Questo alimento favorisce lo sviluppo della flora intestinale positiva che ha il compito di proteggere la mucosa intestinale dall'attacco dei patogeni.

Peso corretto alla macellazione

Dopo l’applicazione della soluzione suini all’ingrasso, gli allevatori hanno riscontrato grandi benefici nelle loro aziende. In primo luogo, si sono visti ridurre notevolmente le patologie gastrointestinali durante la fase d’ingrasso. I suini, infatti, non presentavano diarree da malassorbimento e continuavano ad ingerire la corretta qualità di alimento. Convertendo al meglio la razione e godendo di un ottimo stato di salute, gli animali sono arrivati al macello con il peso corretto e hanno consentito di massimizzare la redditività dell’allevamento.

Per saperne di più contattaci ora su WhatsApp

News correlate

Le ultime novità dal mondo dell’allevamento
CALDO KO CON IL MIGLIORE ALLEATO PER LE SCROFE: CALOR PROTECT

Il caldo e l’umidità sono i nemici numero uno del benessere delle scrofe

Scopri le ultime novità dal mondo dell'allevamento

Iscriviti alla newsletter

Deatech S.r.l.
​Via Palermo 9 - 20090 Assago (MI)

P.iva 01802340032 • C.F. 12636160157

Newsletter

Privacy Policy Cookie Policy Preferenze cookie

Tailored by Logistic Design