SVEZZAMENTO DEI SUINETTI: COME OTTENERE IL MASSIMO DAI PROPRI INVESTIMENTI

Argomenti:

Torna al blog

Rimani aggiornato:

Tempo di lettura: ~ 1 min

L’alimentazione per lo svezzamento dei suinetti ha un costo piuttosto elevato

Nell’allevamento suinicolo, per avere performance elevate, è necessario investire molto denaro in alimentazione. In particolare, lo svezzamento dei suinetti rappresenta una delle fasi più costose per gli allevatori suinicoli. Gli investimenti per la nutrizione degli animali, in questa fase, sono piuttosto elevati e, non sempre, vengono completamente ripagati.

Earlyjet, l’alimento dai 10 ai 35 giorni di vita

Dagli ottimi risultati ottenuti a livello nazionale ed internazionale, Deatech ha messo a punto una soluzione nutrizionale studiata appositamente per soddisfare le esigenze nutrizionali dei giovani suinetti: Earlyjet.

Earlyjet è un alimento composto dalle migliori tecnologie alimentari scelte da Deatech per la nutrizione infantile suina. Il mix di ingredienti e la loro speciale composizione fanno sì che questo alimento abbia un’elevata appetibilità e che sia molto apprezzato dai suinetti. I giovani animali mangiano costantemente durante tutta la fase di transizione e, il passaggio dall’alimentazione liquida a base di latte a quella solida dello svezzamento, avviene con estrema facilità.

Earlyjet, aggiunto alla razione dei suinetti dal 10° al 35° giorno di vita, consente agli allevatori suinicoli di accompagnare delicatamente i giovani animali alla fase di svezzamento, massimizzando i risultati degli investimenti eseguiti.

Il passaggio da latte ad alimento solido è un gioco da ragazzi

Earlyjet è la soluzione nutrizionale con il più elevato rapporto qualità-prezzo presente sul mercato. Il suo utilizzo, dai 10 ai 35 giorni di vita, consente agli allevatori di suini di ottenere ottimi risultati in tempi brevi. I suinetti lo mangiano volentieri e, in questo modo, affrontano il passaggio dall’alimentazione liquida a quella solida senza alcuna difficoltà.

Per saperne di più chiamaci

News correlate

Le ultime novità dal mondo dell’allevamento
COME RISTABILIRE L'EQUILIBRIO DELLA FLORA INTESTINALE POSITIVA NEI SUINETTI

I suinetti, durante lo svezzamento, sono più soggetti a diarree

RIDURRE I DISTURBI DIGESTIVI PER AVERE SUINETTI PIÙ SANI

I mangimi che contengono acidi causano problemi digestivi nei suinetti

SUINETTI 10-35 GIORNI DI VITA: FORNIRE ALIMENTI AD ELEVATA DIGERIBILITÀ PER AUMENTARE GLI ACCRESCIMENTI

La bassa digeribilità dei nutrienti riduce le performance dei suinetti

Scopri le ultime novità dal mondo dell'allevamento

Iscriviti alla newsletter

Deatech S.r.l.
​Via Palermo 9 - 20090 Assago (MI)

P.iva 01802340032 • C.F. 12636160157

Privacy Policy Cookie Policy

Tailored by Logistic Design